Una delle bandiere del corpo più famose al mondo
Una delle bandiere del corpo più famose al mondo

Una delle bandiere del corpo più famose al mondo

Sono il simbolo di diversi corpi d'armata e portano lo stemma di diversi istituzioni: le bandiere del corpo.

Le bandiere del corpo, dal complesso design, che spesso vengono considerate come ciò che offre la prima impressione di un corpo o di una associazione, sono oggetto di una cura e di un'attenzione particolari. Queste bandiere sono componente essenziale della cultura di gruppi o armate e cambiano molto raramente il loro disegno. Un'accezione alla regola è rappresentata dalla bandiera del corpo della Guardia Svizzera Pontificia, che viene ridisegnata sia in caso di sede vacante, sia in caso di nomina di un nuovo comandante.

La Heimgartner Fahnen AG è stata incaricata di svolgere questo compito particolarmente prestigioso e di recente ha potuto disegnare una nuova versione della bandiera, quella del nuovo Papa Francesco.

Abbiamo fatto alcune domande alla signora Gerda Scherer, capo reparto "bandiere per associazioni e paramenti", su questo lavoro particolarmente delicato.   

L'azienda Heimgartner Fahnen AG collabora già da molto tempo con la Guardia Svizzera?

Da anni produciamo le bandiere della Guardia Svizzera Pontificia.

Quando viene modificata la bandiera del corpo o quando ne viene prodotta una nuova?

La bandiera del corpo viene modificata o ne viene prodotta una nuova versione in occasione dell'elezione di un nuovo Papa o quando viene nominato un nuovo comandante della Guardia. È la Guardia Svizzera a decidere se modificare lo stemma o se la bandiera viene completamente rinnovata.

La struttura della bandiera è regolamentata in modo dettagliato nell'articolo 3 del Regolamento della Guardia Svizzera: «La bandiera della Guardia Svizzera è suddivisa in quattro campi da una croce bianca. Nel primo è riprodotto lo stemma del Papa in carica, mentre nel quarto quello di Papa Giulio II, il fondatore della Guardia, entrambi su sfondo rosso. Il secondo e il terzo campo mostrano i colori del corpo: blu, rosso e giallo. Al punto d'incontro dei bracci della croce si trova lo stemma del comandante».

Con quali stoffe viene prodotta la bandiera?

Viene prodotta in pura seta, per la precisione utilizzando il cosiddetto damasco della bandiera di Giulio. La lavorazione di questa stoffa pregiata richiede una particolare cura e attenzione ai dettagli.

La bandiera del corpo presenta qualche particolarità?

La bandiera gioca un ruolo centrale nella vita quotidiana delle Guardie Svizzere. Durante la cerimonia di giuramento del corpo, la formula viene pronunciata ponendo una mano sulla bandiera. Essa viene inoltre benedetta personalmente dal capo della Chiesa cattolica, vale a dire dal Papa in persona. Ciò le conferisce una posizione privilegiata all'interno delle attività della Guardia.

Quando la bandiera non è in uso, essa decora l'ufficio del comandante.

Il lavoro per produrre la bandiera del corpo è diverso da quello per altre bandiere?

In realtà no, perché in ogni bandiera che produciamo mettiamo la stessa particolare cura e cerchiamo i materiali più adatti alla lavorazione. Ovviamente siamo orgogliosi che la Guardia Svizzera stimi da anni la qualità e il servizio offerti dalla nostra azienda e che siamo in grado di instaurare con una tale istituzione un'ottima relazione commerciale. Nel cortile interno della caserma della Guardia Svizzera in Vaticano si trovano anche una serie di bandiere dei Cantoni e una bandiera svizzera, anch'esse di nostra produzione. Anche gli articoli dello shop della Guardia Svizzera, come per esempio i gagliardetti per auto e altri di dimensioni più grandi, sono prodotti dalla nostra azienda.

Rappresentano il simbolo di diversi corpi d'armata ed hanno funzioni decorative mostrando lo stemma di diverse istituzioni: le bandiere del corpo.