Issate anche voi la bandiera svizzera per la festa nazionale
Issate anche voi la bandiera svizzera per la festa nazionale

Per la festa nationale scegliete la qualità e issate la bandiera svizzera di Heimgartner!

La bandiera della Svizzera sventola il 1° Agosto come bandiera nazionale in tutti i cantoni La festa nazionale svizzera comincia ad arrivare e fino al primo Agosto sono rimaste solo poche settimane.

Per questo è già tempo di preparazioni, in modo da poter issare la bandiera della Svizzera in modo orgoglioso per i festeggiamenti. Dappertutto durante la festa nazionale, la famosa bandiera svizzera bianca su sfondo rosso sventola in questo giorno all’aperto sia in edifici pubblici che privati. Heimgartner , azienda ricca di tradizione svizzera, vuole presentare questa bandiera da anni con la miglior qualità e la più precisa preparazione in Svizzera.

Croce greca in bianco su sfondo rosso come simbolo della Svizzera

La croce greca dritta in bianco su sfondo rosso viene sempre connessa in tutto il mondo alla Svizzera e un valore altissimo di riconoscimento. Nella sua forma classica quadrata funge come bandiera nazionale. Inoltre il drappo svizzero non è solo un simbolo ma rappresenta anche l’identità, la coscienza e l’autostima di una nazione.

Durante la festa nazionale, appare sugli edifici della nazione un mare di bandiere con croci bianche su sfondo rosso e sicuramente anche voi volete festeggiare issando sulla vostra casa o sull’edificio della vostra azienda. Con gagliardetti e drappi in diverse varianti potete mostrare in questo giorno particolare la vostra bandiera issata con la croce svizzera con stile e moda.

Forma e colore della bandiera svizzera secondo la legge per la protezione degli stemmi

La bandiera svizzera è ancora molto giovane nella sua attuale e fissa forma decisa dal governo: solamente dal 1° Gennaio 2017 la forma quadrata rientra obbligatoriamente nella nuova legge per la protezione degli stemmi, articolo 3. D’altra parte la croce bianca su sfondo rosso è famosa e utilizzata sin dal medioevo come riconoscimento e indipendenza. Anche il rosso dello stemma svizzero è obbligatorio dalla nuova legge per la protezione degli stemmi, ovvero in un misto tra 100% magenta e giallo.

Naturalmente tutte le bandiere che sventolano durante il giorno nazionale sono dello stesso esatto colore obbligatorio. Prima non si era così severi per quanto riguarda i colori, la forma o la grandezza della croce o della bandiera e c’erano diverse varianti e mix. La bandiera svizzera è simbolo di confederazione già da anni, persino dal medioevo se torniamo indietro nella storia: già all’inizio del 14° secolo venivano dipinti o cucite croci bianche sui pantaloni, per distinguere gli amici dai nemici. Ad un certo punto la croce bianca è diventata lo standard e il rosso dello sfondo fu inspirato dal rosso sangue della bandiera del cantone Schwyz. Solo nel 1848 è diventata bandiera nazionale e solo da un anno e un paio di mesi lo è con questa nuova forma decisa dalla legge per la protezione degli stemmi. Il 1° Agosto saranno issati gli stemmi uguali svizzeri, e cosa più importante sarà la gioia e il valore della giornata.

Festivo per il giorno nazionale dal 1994 in tutta la Svizzera

La festa nazionale svizzera non è così nuova come lo stemma, anche se il risultato statale ha date giovani. La festa nazionale o il così chiamato festa della confederazione svizzera viene festeggiato sin dalla fine del 19° secolo in diverse forme, ma è considerato festivo ufficialmente soltanto dal 1994.

Da quel momento tutti i cantoni issano le bandiere con più gioia e buon umore e festeggiano con fuochi d’artificio tutto il giorno e la notte. Inoltre gli svizzeri in regioni come Basel e Biel festeggiano addirittura a partire dalla sera prima, il 31° Luglio.

Sbandierate il 1° agosto la vostra bandiera svizzera in casa e nei giardini

Durante il giorno nazionale è tradizione decorare il proprio giardino, la propria casa, il proprio appartamento o azienda con bandiere svizzere di diversi tipi. Piazze pubblche, strade ed edifici così come il municipio vengono abbelliti obbligatoriamente in tutte le regioni svizzere. Ma anche se non fosse legalmente obbligatorio, gli svizzeri mostrano con orgoglio per la nazione in questo giorno le bandiere issate. In questo modo la croce bianca su sfondo rosso in forma quadrata nelle piazze sul popolo così come sulle camice nei Tracht tradizionali.

Decorate anche il vostro negozio o ufficio, il vostro giardino o patio, terrazze, così come balconi e finestre con la bandiera svizzera. Issatela sull’entrata della vostra casa privata o del negozio e festeggiate con famiglia e amici la festa nazionale il 1° Agosto!

Bandiera svizzera di valore di Heimgartner di poliestere 1+ robusto

L’azienda svizzera Heimgartner con sede centrale in Will/SG è da circa 70 anni specialista nella produzione di bandiere svizzere di valore. Conosciuta è la combinazione di tradizione e moderno e prepara le sue bandiere e stemmi in diverse misure con materiale sintetico, robusto, durevole e resistente. Si tratta di Poliestere 1+ sintetico e antistrappo, che viene prodotto proprio come materiale per bandiere. Una bandiera del genere potete issarla senza problemi con qualsiasi condizione meterologica, anche se il 1° agosto dovesse piovere.

D’altro canto, anche il sole di agosto non danneggia i colori della bandiera, e anche con raggi molto intensi e un uso assiduo della bandiera la brillantezza non scompare. La luce e la resistenza al tempo del materiale lavorato da Heimgarten sono simbolo di qualità e ottima alternativa e riesce ad essere unica nel suo genere. Misure precise e qualità provata, insieme al materiale moderno sintetico e lavorato al meglio, supera di gran lunga gli altri prodotti. Naturalmente i nostri stemmi sono riflettenti e la parte dietro brilla esattamente come quella davanti. Le bandiere svizzere di Heimgartner sono complete di cinture, cavi e moschettoni fatti di metallo inox antiruggine e preparati in diverse misure.