Storia dell‘azienda

Indicare è la funzione originaria e propria di tutte le bandiere. Rivestono una simile funzione le vesti liturgiche e le insegne, gli antependi e i teli da altare o liturgici. Il termine generico è paramenti. Proprio con i paramenti ha avuto inizio il tutto alla fine degli anni quaranta, nell’appartamento di 4 locali degli Heimgartner a Winterthur.

Lì Christian e Käthj Heimgartner hanno fondato nel 1948 assieme a Ludwig Wenk una ditta. Una parte dell’appartamento fungeva da officina per la produzione e la vendita di paramenti, mentre un angolo di una camera faceva da ufficio. Nel 1951 la giovane azienda acquisisce un nuovo telaio e trasloca dall’appartamento in propri locali aziendali. Furono inoltre impiegati i primi collaboratori. Spargendosi velocemente la voce circa la capacità artigianale dell’azienda di Winterthur ebbero inizio i primi mandati per la realizzazione di bandiere a carattere liturgico.

L’anno successivo fu rilevata la ditta Kurer-Schädler di Wil, azienda specializzata nella realizzazione di paramenti , bandiere liturgiche e corporative. Con il trasferimento dell’azienda da Winterthur a Wil sono state gettate le basi per lo sviluppo successivo. La ditta Heimgartner, da allora, si è guadagnata un’ottima reputazione quale creatrice e produttrice di pezzi d’artigianato pregiati e unici nel loro genere, quali paramenti, bandiere liturgiche e corporative. E’ così ancora oggi.

Da sempre associazioni, corporazioni, società e clienti appartenenti ad ambienti liturgici si fidano delle arti di tessitura, di ricamo e di restauro dell’azienda di Wil. La tradizione bandieristica centenaria è coltivata con la passione per l’artigianato ed è legata ad elementi creativi contemporanei. Il vero pilastro portante dell’azienda ha avuto sviluppo in un settore nato nel 1956, il reparto delle bandiere decorative. Oggi vi sono impiegati un numero di ca. 70 collaboratrici e collaboratori. La produzione di bandiere a carattere nazionale, cantonale e comunale eseguita su stampati o cucita, si concentra su di una superficie di 2500 m2. Altrettanto spesso l’azienda si occupa di motivi di tutt’altro genere. Si pensi a sigle, caratteri o intere immagini che sempre più spesso vengono raffigurati su bandiere e vessilli, quali - per modo di dire- segni del tempo. Nel nostro assortimento produttivo figurano naturalmente anche aste innovative, adattabili alle rispettive bandiere e vessilli.

Nel frattempo si annoverano fra la clientela dell’azienda Heimgartner grosse, medie e piccole aziende, associazioni di cura e del traffico, organizzatori di fiere e molto altro ancora. Su mandato di questi clienti elaboriamo concetti di imbandieramento che spaziano da quelli piccoli e molto semplici a quelli grandi e complicati. I rispettivi progetti sono realizzati nella propria officina dalla prima cucitura sino al montaggio dell’ultimo moschettone. Anche il montaggio dell’asta della bandiera è realizzato da propri specialisti. Grazie ai nostri dipendenti e all’alta qualità dei nostri prodotti, la ditta Heimgartner Fahnen AG è leader in tutto il paese ed è in molti posti nota quale produttrice di bandiere.